« Ora è tempo di vegliare per non essere sorpresi! »                « L'inizio della trasformazione quantica di tutti i Semi Stellari e Scintille Divine è prossima »                « Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti (Eraclito) »                « La Fede è qualcosa di veramente speciale e profondo, è una Luce che risiede nell’Anima e deve essere risvegliata con delicatezza e dolcezza, ma con una forza che va oltre qualsiasi immaginazione »
Gli iniziatori o uomini stabili Stampa

Gli iniziatori, che qui sulla terra si contano in alcune migliaia di anime, sono stati guidati nei trascorsi anni attraverso un processo di scioglimento dei loro blocchi personali per mezzo di svariate tecniche.

L'obiettivo era di stabilizzare un primo gruppo di persone nelle frequenze alte cosicché anche la terra potesse restare stabile. Per comprendere questo bisogna tenere presente l'interazione della coscienza umana con la griglia magnetica del pianeta. L'equazione può essere espressa nel modo seguente:

"Quanto più trasformiamo la nostra coscienza ed eleviamo la nostra vibrazione, tanto più trasformiamo la terra."

Ognuno di noi è mente universale e coscienza individuale all'interno dell'esperienza globale del pianeta. Sotto l'aspetto fisico la terra è la totalità, e noi facciamo le nostre esperienze su di essa essendone parte.

Tutte le trasformazioni iniziano dapprima nella sfera della coscienza. Le trasformazioni che avvengono prima in noi stessi divengono poi parte del corpo spirituale del pianeta, del campo di coscienza multidimensionale.

Con l'aumento dell'efficacia e dell'importanza di queste trasformazioni, esse vanno man mano rispecchiandosi nella struttura fisica della terra. Dapprima vengono rispecchiate nel profondo della terra e poi affiorano sempre più in superficie. Questo è il corrispondente processo di chiarificazione e purificazione della terra.

I movimenti planetari di tale genere sono necessari per bilanciare la pressione evolutiva; infatti, quando un individuo o un pianeta si evolvono, nascono punti di pressione e tensione che devono essere armonizzati. Per noi è importante individuare quest'esigenza di equilibrio nella nostra struttura fisica ed energetica personale.

La nostra vibrazione specifica risuona nell'ambito del tutto. Se essa è bilanciata e stabile diventa di conseguenza una parte dell'evoluzione della terra. La nostra inalterabilità e il nostro equilibrio interiore sono quindi la chiave dell'evoluzione e della stabilità della totalità.

Ed è per questo che ogni contributo è importante.

Il processo è infatti già iniziato in tutti gli esseri umani. Nel 1989, allorché Kryon iniziò il suo lavoro, vennero attivati in tutti gli uomini i livelli del corpo di luce. Da allora le persone lavorano sul proprio corpo di luce in tempi differenti, ognuno secondo un processo e un'intensità individuali.

Il processo è particolarmente intenso nelle anime più mature, avendo queste tutto l'interesse di utilizzare al meglio i tempi presenti per sé, l'umanità e il pianeta.

L.O.V.