« Ora è tempo di vegliare per non essere sorpresi! »                « L'inizio della trasformazione quantica di tutti i Semi Stellari e Scintille Divine è prossima »                « Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti (Eraclito) »                « La Fede è qualcosa di veramente speciale e profondo, è una Luce che risiede nell’Anima e deve essere risvegliata con delicatezza e dolcezza, ma con una forza che va oltre qualsiasi immaginazione »
18. Consiglio Celeste - Ora è tempo di vegliare per non essere sorpresi! Stampa

vegliareQuesto è un momento dove si possono ancora incanalare messaggi dopo un tempo di lungo silenzio. Tale silenzio è stato necessario, indispensabile, affinché ogni anima potesse cercare nel proprio profondo la verità che conduce inesorabilmente verso la Luce e l'Amore infinito. Una verità che molti hanno preferito rinnegare, poiché ancora una volta la via più semplice è stata quella di abbandonarsi alla propria illusione materiale, affinché essa potesse prendere potere sull'anima.

Rimanere in attesa e vigili, avendo sempre e comunque Fede nella Luce, era un passo molto importante da compiere. Questa grande prova vi ha reso forti e invincibili all'ombra. Sappiate che la Luce non vi ha mai dimenticato, e mai lo farà. L'ombra invece si che vi dimentica una volta che vi ha conquistato ed ingabbiato nella perdizione e nell'oblio del suo potere.

Oggi possiamo rivelare che chi ha passato con coraggio e Fede questo tempo aggiuntivo di prova e attesa, verrà presto ricompensato e guidato verso il meraviglioso EDEN. Al contrario per chi si è fatto ingannare nuovamente da false illusioni di questa dimensione di sperimentazione, sarà tardi per rimediare al karma creato.

Solo i puri di cuore oltrepasseranno la porta!

Fratelli c'è sempre una prova, un compito, per ogni cosa che fate e questo lo sapete bene, quindi, per accedere ai mondi di Luce dovevate passare questo tempo di silenzio e di separazione dalla Luce. Niente più messaggi vi sono stati donati proprio per questo motivo. Tuttavia, se lo desideravate, bastava andare a ricercare nei molteplici messaggi trasmessi, trovandovi la forza necessaria; molti però hanno pensato che ormai appartenevano al passato. Rammentate che nei piani di Luce tutto è in continuo divenire, tutto è Nuovo, Magico e senza tempo, Amore e Verità Pura.

Incamminatevi con fiducia verso il nuovo mondo, poiché non vi è luogo più meraviglioso e splendido di quello che vi sta aspettando.

Ora il tempo di attesa è finito, non vi resta che vegliare per non essere sorpresi:

Marco 13, 1-8

« Mentre egli usciva dal tempio, uno dei suoi discepoli gli disse: "Maestro, guarda che pietre e che edifici!". Gesù gli disse: "Vedi questi grandi edifici? Non sarà lasciata pietra su pietra che non sia diroccata".

Poi, mentre era seduto sul monte degli Ulivi di fronte al tempio, Pietro, Giacomo, Giovanni e Andrea gli domandarono in disparte: "Dicci, quando avverranno queste cose e quale sarà il segno del tempo in cui tutte queste cose staranno per compiersi?" Gesù cominciò a dir loro: "Guardate che nessuno v'inganni! Molti verranno nel mio nome, dicendo: 'Sono io'; e ne inganneranno molti.

Quando udrete guerre e rumori di guerre, non vi turbate; è necessario che ciò avvenga, ma non sarà ancora la fine. Perché insorgerà nazione contro nazione e regno contro regno; vi saranno terremoti in vari luoghi; vi saranno carestie. Queste cose saranno un principio di dolori." »

Matteo 24, 37-44

« Come furono i giorni di Noè, così sarà la venuta del Figlio dell'uomo. Infatti, come nei giorni che precedettero il diluvio mangiavano e bevevano, prendevano moglie e prendevano marito, fino al giorno in cui Noè entrò nell'arca, e non si accorsero di nulla finché venne il diluvio e travolse tutti: così sarà anche alla venuta del Figlio dell'uomo.

Allora due uomini saranno nel campo: uno verrà portato via e l'altro lasciato.

Due donne macineranno alla mola: una verrà portata via e l'altra lasciata.

Vegliate dunque, perché non sapete in quale giorno il Signore vostro verrà. Cercate di capire questo: se il padrone di casa sapesse in quale ora della notte viene il ladro, veglierebbe e non si lascerebbe scassinare la casa.

Perciò anche voi tenetevi pronti perché, nell’ora che non immaginate, viene il Figlio dell’uomo. »

Luca 21, 34-36

« State bene attenti che i vostri cuori non si appesantiscano in dissipazioni, ubriachezze e affanni della vita e che quel giorno non vi piombi addosso improvviso.

Come un laccio esso si abbatterà sopra tutti coloro che abitano sulla faccia di tutta la terra. Vegliate e pregate in ogni momento, perchè abbiate la forza di sfuggire a tutto ciò che deve accadere, e di comparire davanti al Figlio dell’uomo. »

Un Abbraccio di Luce e Amore.

canalizzato da L.O.V.E.